Samsung GT-i9500 in un rendering: è il primo con Tizen

Samsung Tizen

Il 2011 sembra aver segnato un equilibrio nella guerra tra sistemi operativi mobile, con iOS e Android che guidano in testa, seguiti da buone performances di Windows Phone, dal piccolo, ma molto amato Bada e dall'OS di RIM BlackBerry. Con il 2012, iniziano immediatamente le novità: il Samsung GT-i9500 sarà il primo smartphone con il sistema operativo Samsung nuovo di zecca, il Tizen, basato su Intel.

Non è possibile sapere se Tizen sia in grado di smuovere il mercato in modo sensibile, ma oggi abbiamo comunque le prime immagini diffuse su internet per giudicare, almeno a colpo d'occhio. La piattaforma assomiglia molto a Bada, se dobbiamo cercare un sistema di riferimento. Tizen è ancora nella versione alfa, quindi ben lontano dall'aspetto finale che, probabilmente, vedremo entro la prime del primo trimestre del 2012.

I render provendono da una SDK di Tizen e mostrano quello che potrebbe essere il Samsung GT-i9500, che risulta simile al Galaxy S II. Il tasto home sembra essere stato ripensato per assumere forma quadrata al posto di quella rettangolare e intravediamo il supporto a una fotocamera frontale. Se i render di una SDK vi sembrano strani, tenete a mente che Samsung li ha utilizati anche in passato.

Per quanto riguarda Tizen, il sistema operativo arriverà a metà 2012. È stato annunciato come successore di MeeGo dall'Intel, a fine settembre scorso. Si tratta di un progetto Open Source basato su Linux che, probabilmente, non avrebbe ricevuto la giusta attenzione se non vi si fossero interessate Samsung, Panasonic, Vodafone e NTT DoCoMo, tra i tanti. Tizen è differente rispetto al passato perché si focalizza maggiormente su HTML5, e questa è la ragione per la quale Intel è passata da MeeGo a Tizen: “Il futuro appartiene alle applicazioni basate su HTML5".

Samsung Tizen
Samsung Tizen
Samsung Tizen
Samsung Tizen
Samsung Tizen
Samsung Tizen
Samsung Tizen
Samsung Tizen

Via | SamMobile

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: