Samsung potrebbe dire addio alla versione flat del suo top gamma

Samsung dopo il caso dei Samsung Galaxy Note 7 che esplodevano, ha cominciato a lavorare su Samsung Galaxy S8 quello che sarà il prossimo dispositivo top gamma dell'azienda Coreana. Il nuovo terminale arriverà per Febbraio 2017 e dovrà far scordare agli utenti la brutta vicenda.

Su questo terminale sul web si parla tanto e ormai dall'estate appena conclusa i rumor proseguono incessantemente. Negli ultimi giorni si è parlato della possibilità, da parte di Samsung, di abbandonare la versione tradizionale, la "flat" a favore della versione Edge. Un rumor che ha fatto discutere parecchio gli internauti e che apre a scenari piuttosto interessanti per il mercato smartphone.

Una teoria troppo azzardata a detta di Choo Dae-young, uno dei principali analisti del mercato Coreano, che afferma che almeno per questo ciclo di rilascio, Samsung continuerà a offrire ai suoi utenti due versioni di Samsung Galaxy S8: la flat e la versione Edge. Una offerta che si è rivelata vincente per l'azienda Coreana.

Samsung è riuscita a smuovere il mercato smartphone introducendo una versione "Edge" dei propri dispositivi un anno fa con il lancio di Samsung Galaxy S6, riproposto con Samsung Galaxy S7 e che riproporrà con Samsung Galaxy S8. I tempi per rilasciare una versione solamente "Edge" ma Samsung non abbandonerà con tutta probabilità la versione "flat" dei dispositivi top di gamma, rivoluzione rinviata al 2018?

Via | SamMobile

 

  • shares
  • Mail