Huawei P11 utilizzerà un nuovo SoC HiSilicon Kirin 970 e 8 GB di RAM?

Parlare di Huawei P11, il nuovo smartphone top gamma dell'azienda Cinese, è sicuramente prematuro specie se contiamo che il Huawei P10 e il Huawei P10 Plus sono stati presentati solo qualche mese fa. La premessa è necessaria perché sul famoso social network cinese Weibo è apparso un rumor degno di nota. Sembra infatti che il colosso cinese stia già sviluppando il nuovo SoC che dovrebbe debuttare a fine anno ed equipaggiare il top di gamma del 2018.

Huawei starebbe lavorando al nuovo HiSilicon Kirin 970, un SoC realizzato con processo a 10 nanometri che dovrebbe coesistere su Hauwei P11 con 8 GB di RAM e un bel display con risoluzione 4K. Secondo il rumor in questione il nuovo flagship di Huawei integrerà anche un lettore di impronte digitali in-display e dei pulsanti virtuali su schermo come accade nella linea smartphone Mate.

Assieme a questi specifiche monstre ci sarebbe anche un lavoro di Huawei per la riduzione delle cornici per avere uno smartphone quasi borderless. Oltre tutto questo, il dispositivo avrà ovviamente Android O e una nuova versione di EMUI che sarebbe attualmente in lavorazione.

Attenzione però, il SoC HiSilicon Kirin 970 potrebbe fare il suo esordio già quest'anno, come di consueto, con il nuovo Huawei Mate 10. I rumor sono tali e devono essere presi con le pinze ma tutto fa ben sperare in un super smartphone.

  • shares
  • Mail