RED Hydrogen One, smartphone con display olografico

RED aveva presentato un dispositivo rivoluzionario circa un anno fa. Il noto produttore di videocamere digitali usate in molti film di successo vuole portare le sue avanzate tecnologie anche sul mercato consumer. Ecco perché è nato Hydrogen One, il primo smartphone al mondo con schermo olografico. Oltre ai tradizionali contenuti 2D, gli utenti potranno registrare e visualizzare immagini 3D, senza l'uso di specifici occhiali.

Dopo varie e sporadiche informazioni è possibile ora conoscere le specifiche complete dello smartphone. Lo schermo da 5,7 pollici con risoluzione Quad HD (2560x1440 pixel) utilizza la tecnologia LitbyLeia per mostrare contenuti olografici. La dotazione hardware comprende inoltre il processore Snapdragon 835, 6 GB di RAM e 128 GB di storage, espandibili con schede microSD. Il RED Hydrogen One ha quattro fotocamere, due posteriori da 12,3 megapixel e due frontali da 8,3 megapixel, che possono registrare video in modalità 3D.

Altre specifiche interessanti sono gli altoparlanti stereo con supporto all'audio spaziale surround, il lettore di impronte digitali sotto il pulsante di accensione (sul lato destro), la porta USB Type-C, il supporto dual SIM e la batteria da 4.500 mAh. Sul retro ci sono anche diversi POGO pin per il collegamento magnetico di accessori, come nella serie Moto Z di Motorola.

Il sistema operativo è Android, ma non è nota la versione. Il telaio rugged è realizzato in alluminio, kevlar e fibra di carbonio. Il debutto ufficiale è fissato per il 2 novembre. Verrà distribuito tramite gli operatori statunitensi AT&T e Verizon. Il prezzo è 1.195 dollari. Nel corso del 2019 arriverà anche una versione in titanio a 1.595 dollari.

  • shares
  • Mail