0844 sarà il prefisso delle telefonate commerciali (ma non vale per i call center)

L'unica novità per i call center è che potranno essere richiamati.

0844 prefisso delle telefonate commerciali

Dal 2019 quando vi chiamerà un numero con il prefisso 0844 preparatevi a una telefonata di tipo commerciale. L'AgCom (Garante per le Comunicazioni) ha infatti scelto le quattro cifre che devono precedere il numero di chi ci chiama per proporci offerte a scopo promozionale, così come previsto dalla legge numero 5 del 2018 che è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 3 febbraio scorso.

Una bella novità per chi non ama rispondere a questo tipo di telefonate e che è solito mettere i numeri dei call center nella black list. Ma attenzione, perché propri i call center, in realtà, avranno ancora vita abbastanza facile. Per loro, infatti, la regola è diversa! Non dovranno usare obbligatoriamente il prefisso 0844.

Ma il prefisso 0844 non vale per i call center!

Per le società che sono incaricate di condurre una campagna da altre aziende è sufficiente avere un numero che cominci per "0" o per "3", quindi i loro numeri continueranno a sembrare numeri che provengono da una città (con il prefisso che comincia per "0", appunto) o da un cellulare (con il "3"). Questo significa che nella sostanza cambia davvero molto poco e continueremo a essere tartassati di telefonate dai call center.

C'è però una novità anche per loro: adesso il cittadino può richiamare i call center al costo di una telefonata urbana e riceverà la risposta di un centralino automatico, sempre attivo, che dirà chi ha effettuato la telefonata commerciale e in questo modo il cittadino potrà decidere se ascoltare la proposta oppure no. Quindi in sostanza, se non si vuole interloquire con gli addetti dei call center, la cosa migliore sarà non rispondere ai numeri sconosciuti, poi richiamarli per vedere di cosa si tratta e se ci interessa parlare effettivamente con un addetto. Questa nuova norma andrà a regime già entro due mesi, quindi un po' prima di quella sul prefisso 0844. Nell'allegato A alla delibera n. 156/18/CIR si legge infatti:

"L’Autorità ritiene che gli operatori che svolgono attività di call center, al fine di essere contattabili, dovranno definire, eventualmente anche con il supporto di un tavolo tecnico, le misure idonee ad assicurare l’effettiva possibilità di essere contattabili tramite numeri diversi da quelli con codice 084; a tale riguardo si ritiene ragionevole la proposta avanzata da uno dei rispondenti che prevede almeno che: i) ai numeri telefonici utilizzati come CLI, in alternativa a quelli con codice 084, risponda un sistema IVR (Interactive Voice Responder), attivo 24 ore su 24, che fornisce all’utente le informazioni complete relative alla Società chiamante (ragione sociale, sede legale); ii) sia consentito all’utente chiamante l’IVR di essere richiamato qualora l’utente lo richieda, con richiesta dell’utente esplicitata attraverso la digitazione di un tasto specifico o tramite servizio di segreteria telefonica e con richiamata effettuata entro due giorni lavorativi dalla richiesta"

Il prefisso 0843 per le indagini statistiche

Anche le telefonate fatte a fini di indagini statistiche avranno un loro prefisso che è 0843, mentre l'Istat, l'Istituto statistico nazionale, continuerò ad avere un suo numero speciale. Ricordiamo che l'Istat raccoglie i dati a fini di "pubblica utilità" e non per scopi commerciali o per determinati clienti come quelli che, invece, dovranno usare il prefisso 0843.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail