GPS GlobalSat SD-502: la nostra recensione

Ricevitore GPS GlobalSat SD-502 Uno dei problemi maggiori riscontrati dagli utenti di palmari e smartphone desiderosi di accrescere le potenzialità del proprio dispositivo mediante nuovi accessori è quello di poterlo fare solo a patto di rinunciare al prezioso slot di espansione, solitamente fondamentale per aumentare la memoria complessiva del dispositivo mediante l'uso di memory card.

Gli amanti dei ricevitori GPS, in particolare, devono procurarsi una soluzione seriale con cavi di collegamento oppure un sistema wireless, con l'aggiunta di un ricevitore Bluetooth. Qualche tempo fa tuttavia il produttore taiwanese GlobalSat Technology Corporation, un vero specialista inventò una terza opzione con il ricevitore GPS SD-501 che, tuttavia, occupando l'unico slot SD disponibile, costringeva a memorizzare le mappe nella memoria interna, il più delle volte insufficiente, oppure ne relegava l'uso sui pochissimi dispositivi mobili dotati di doppio slot di espansione. In ogni caso era comunque necessario acquistare a parte una scheda di memoria per contenere le mappe.

È così che GlobalSat ha trovato l'uovo di Colombo realizzando il ricevitore GPS Globalsat SD-502, ufficialmente presentato al CeBIT del 2005 ma giunto in Italia da non moltissimo tempo. La prova è stata realizzata grazie al prezioso supporto di Karen Huang di GlobalSat.
Questo ricevitore GPS offre una soluzione pratica e compatta in quanto si inserisce direttamente nello slot SDIO del dispositivo (senza quindi costringere all'uso del Bluetooth o di antiestetici cavi di collegamento), offrendo allo stesso tempo ben 512 MB di memoria interna disk-on-chip, indispensabili per memorizzare la cartografia necessaria alla navigazione satellitare facendo del tutto a meno di memory card esterne. Inoltre la sua architettura è basata sul nuovo chipset SiRF StarIII e su un sistema di risparmio energetico che riduce al minimo il consumo di energia.

Anche dal punto di vista estetico l'SD-502 appare molto gradevole. Se riposto ha forma rettangolare, mentre in uso (rimuovendo il coperchio che protegge il connettore SD) sporge un po' dal dispositivo mobile senza però apparire ingombrante (è lungo circa due volte una scheda di memoria SD). La scocca è in plastica argentata, sormontata da una mini-antenna nera.

Fin qui sembrerebbe la soluzione ideale per ogni esigenza, se non fosse per il fatto che i dispositivi mobili attualmente più diffusi (quelli costruiti da HTC ovvero quelli marchiati Qtek o i-mate) sembrano utilizzare uno standard particolare per gli slot SDIO, purtroppo incompatibile con il GlobalSat SD-502.

Ciò significa che gli utenti di PDA-Phone Qtek e i-mate dovranno necessariamente fare a meno di questa periferica e usare una soluzione completamente diversa, mentre agli altri utenti consiglio vivamente di verificare la compatibilità del proprio dispositivo con il ricevitore consultando la tabella ufficiale dei dispositivi compatibili prima di procedere all'acquisto. Una letta veloce alla tabella evidenzia come i dispositivi compatibili siano tutti palmari non telefonici, ad eccezione della sfortunata serie HP iPAQ h63xx, comprendente i vari PDA-Phone h6300, h6310, h6315, h6320, h6340 e h6365 (non tutti commercializzati in Italia) e degli E-TEN M500 e M600.

Delude anche una certa lentezza nell'accesso alla memoria che, purtroppo, avviene esclusivamente mediante il dispositivo stesso; non è quindi possibile trasferire la cartografia nell'SD-502 mediante un semplice lettore/scrittore USB di schede di memoria per PC, cosa che durante la nostra prova ci ha costretto a lunghissimi tempi di copia delle mappe nel dispositivo mediante il software di sincronizzazione Microsoft ActiveSync. Per chi però riesce a superare tali inconvenienti il dispositivo si rivela di un'efficacia e di una comodità davvero unica e in ogni circostanza.

Vediamo insieme le caratteristiche del GlobalSat SD-502: 20 canali, chipset SiRF Star III, interfaccia SDIO, sistema supportato WAAS, protocollo NMEA 0183, velocità 4800 bps, memoria integrata 512 MB, compatibilità con i sistemi operativi Pocket PC 2002, Windows Mobile 2003 for Pocket PC, Windows Mobile 2003 for Pocket PC Second Edition, Windows Mobile 5 for Pocket PC, Windows CE e Windows CE .NET. I tempi di acquisizione approssimativi sono i seguenti: avvio rapido 1 secondo, acquisizione a caldo 38 secondi, acquisizione a freddo 42 secondi, tempo di riacquisizione 0,1 secondo.

Il ricevitore GPS Globalsat SD-502 è in vendita al prezzo di listino di 199 euro, mentre sul negozio online Expansys è disponibile a 162,95 euro, più spese di spedizione.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: