Chrome per Android, Data Saver anche in HTTPS

Data Saver (Risparmio dati in italiano) è una funzionalità di Chrome per Android che riduce la dimensione delle pagine in modo da incrementare la velocità di caricamento. Ora Google ha annunciato che le "Lite Pages" sono disponibili anche per i siti HTTPS. La novità è inclusa nella versione 73 del browser che verrà distribuita nelle prossime ore.

Data Saver può essere attivata nelle impostazioni e non funziona in navigazione privata. Il caricamento delle pagine web viene velocizzato quando Chrome rileva una connessione troppo lenta. I dati sono quindi inviati ai server di Google, dove vengono "compressi" fino al 90% e inviati indietro al broswer. La tecnologia era finora compatibile solo con le pagine HTTP. L'azienda di Redmond ha apportato qualche modifica per supportare anche le pagine HTTPS, garantendo la sicurezza originaria.

Quando viene aperta una pagina HTTPS, Chrome invia ai server solo la URL e scarta altre informazioni, tra cui password, cookie e contenuti personalizzati. La pagina ottimizzata viene indicata mediante il logo Lite nella barra degli indirizzi. Se la pagina non viene visualizzata in modo corretto è possibile toccare il logo per caricare la pagina originale.

Ovviamente la versione Lite della pagina deve essere disponibile sul sito, per cui l'implementazione della funzionalità deve essere effettuata dagli sviluppatori tramite le opportune modifiche al codice. Google suggerisce tuttavia di ottimizzare i siti per velocizzare il caricamento delle pagine indipendentemente dall'uso di Data Saver.

  • shares
  • Mail