Oltre la metà degli utenti USA hanno uno smartphone Android

Android

Google e la Apple continuano a dominare il mercato degli smartphone negli Stati Uniti, mentre RIM e Microsoft perdono terreno. Sono questi i risultati di una indagine compiuta da comScore lo scorso mese di febbraio, secondo la quale oltre la metà degli utenti americani che posseggono uno smartphone utilizzano il sistema operativo Google Android. In questa particolare classifica seguono iOS, in crescita rispetto ai dati registrati verso la fine dello scorso anno, RIM e Windows Phone.

Ecco i dati relativi alla diffusione dei vari OS nel paese americano. Google Android ha una quota di mercato nei sistemi operativi mobili pari al 53,3%, in aumento del 3,2% rispetto ai dati di novembre 2011. In salita anche la diffusione di iOS, dal 28,7% al 30,2%. In calo invece sia la quota di mercato della RIM, che ha perso il 3,2% dalla fine dello scorso anno fino all'inizio del 2012, che quella di Microsoft, con il suo Windows Phone che ha perduto l'1,3%.

Entrando nel dettaglio delle varie aziende produttrici, invece, quella che ha la leadership del mercato è la Samsung, con oltre il 25% del totale degli smartphone venduti. L'azienda coreana ha, tra i suoi “cavalli di battaglia”, il Samsung Galaxy S e il Samsung Galaxy SII, ai quali molto presto si andrà ad aggiungere il nuovissimo Galaxy SIII, che presumibilmente verrà presentato il prossimo 22 maggio con un evento ufficiale che si terrà a Londra.

Seguono in questa ulteriore classifica la LG, con il 19,4% del mercato, la Apple con il 13,5% e la Motorola con il 12,8%. A vantaggio della casa di Cupertino c'è da dire che compete praticamente con un solo smartphone (se si escludono le varie versioni degli iPhone), mentre le altre aziende hanno diversi telefoni sul mercato.

Via | hindustantimes.com

  • shares
  • Mail