Google usa la realtà aumentata nell'app YouTube

YouTube app

Google ha deciso di puntare sulla realtà aumentata. Dopo aver implementato la funzionalità Playground (adesivi AR) e inserito oggetti 3D nei risultati delle ricerche, l'azienda di Mountain View ha annunciato l'utilizzo della tecnologia anche su YouTube. Al momento è disponibile in versione preliminare sull'app per iOS, ma presto arriverà anche su Android.

Tra i canali più popolari sul noto servizio di streaming ci sono quelli degli influencer che mostrano come utilizzare i cosmetici. Ora i vlogger e i marchi più famosi possono offrire agli utenti un'esperienza più utile e personalizzata, grazie alla realtà aumentata.

La funzionalità, attualmente in versione alpha, si chiama AR Beauty Try-On. Nella parte superiore dello schermo viene visualizzato il tutorial pubblicato su YouTube, mentre nella metà inferiore c'è il volto inquadrato tramite la fotocamera frontale dello smartphone. L'utente può scegliere un colore e applicare il rossetto direttamente sulle labbra. Non manca ovviamente il pulsante per acquistare il prodotto online.

Google ha effettuato alcuni test all'inizio dell'anno con diversi brand, rilevando che il 30% degli utenti ha attivato l'esperienza AR ed ha provato il rossetto virtuale per circa 80 secondi. La funzionalità potrebbe essere estesa anche ad altri prodotti.

Google ha inoltre annunciato un tool che permette di creare inserzioni pubblicitarie tridimensionali. Si tratta del nuovo formato Swirl, disponibile mediante la piattaforma Display & Video 360, che permette di ruotare e zoomare l'oggetto 3D inserito all'interno della pagina web. Per la creazione, configurazione e pubblicazione si può utilizzare il nuovo editor su Poly, la piattaforma 3D di Google. I tool saranno disponibili nel corso dell'estate.

  • shares
  • Mail