Motorola One Pro, ecco la quad camera posteriore

Motorola One Pro render

Motorola dovrebbe annunciare altri due smartphone Android One. Uno è il One Action con tre fotocamere posteriore. Il secondo è il One Pro, del quale sono stati pubblicati i primi press render che svelano la presenza di quattro fotocamere posteriori. Si tratta del modello apparso online all'inizio di aprile.

Osservando le immagini si notano due principali differenze rispetto al One Vision. La prima è il notch a goccia nella parte superiore dello schermo. Motorola tornerà quindi ad un design più tradizionale, invece di utilizzare una fotocamera frontale in-display che prevede un foro nel vetro.

La seconda è più evidente e più interessante. Il modulo fotografico posteriore, abbastanza sporgente, è composto da quattro lenti disposte come una griglia 2x2, in modo simile a quello della serie Huawei Mate 20. Al momento non ci sono informazioni su sensori e ottiche, ma si prevedono varie tipologie (RGB, monocromatico, grandangolare, teleobiettivo e ToF). La fotocamera principale avrà sicuramente una risoluzione di 48 megapixel, tecnologia Quad Pixel e doppia stabilizzazione ottica (Dual OIS).

I render svelano inoltre la presenza del jack audio da 3,5 millimetri accanto alla porta USB Type-C. Non c'è il lettore di impronte digitali sul retro, quindi potrebbe essere sotto il display. Lo schermo dovrebbe avere una diagonale di 6,2 pollici, mentre il processore potrebbe essere più potente dell'Exynos 9609 integrato nel One Vision, in quanto è necessaria una potenza sufficiente per gestire le quattro fotocamere posteriori.

Non è chiaro il materiale usato per il telaio, ma dalle immagini sembra alluminio. L'unica certezza è il sistema operativo, ovvero Android 9 Pie in versione stock, essendo il Motorola One Pro uno smartphone Android One.

  • shares
  • Mail