Samsung Galaxy Note 10, evento Unpacked il 7 agosto

Samsung Galaxy Note 10 render

Dopo numerose indiscrezioni sullo smartphone arriva la prima notizia ufficiale da parte di Samsung: il Galaxy Note 10 verrà annunciato il 7 agosto durante l'evento Unpacked 2019 organizzato a New York. Il breve video del produttore coreano contiene un piccolo indizio.

Oltre alla famosa stilo S Pen con chip Bluetooth si prevede l'uso di uno schermo Infinity-O. Nel caso dei Galaxy Note 10 il foro per la fotocamera frontale si troverà però al centro, non a destra come nella serie Galaxy S10. Le principali differenze tra i due modelli saranno la diagonale dello schermo e il numero delle fotocamere posteriori. I Galaxy Note 10 e Note 10+ dovrebbe avere un display Dynamic AMOLED da 6,28 e 6,75 pollici, rispettivamente.

Entrambi avranno probabilmente tre fotocamere posteriori, una delle quali con obiettivi a tripla apertura (f/1.4, f/1.8 e f/2.4). Solo il Galaxy Note 10+ potrebbe avere una quarta fotocamera con sensore ToF (Time-of-Flight). La dotazione hardware comune comprenderà i processori Snapdragon 855 e Exynos 9820, fino a 12 GB di RAM e fino a 1 TB di RAM. Solo il modello più grande dovrebbe avere lo slot microSD. Quasi certa l'eliminazione del jack audio da 3,5 millimetri.

La nuova serie supporterà sicuramente la ricarica wireless con tecnologia PowerShare e forse la ricarica rapida da 25 Watt. Nel comunicato di Samsung c'è un riferimento alla connettività. I due Galaxy Note 10 dovrebbero essere offerti anche con modem 5G. Il sistema operativo sarà ovviamente Android 9 Pie con interfaccia One UI. Chiaramente i prezzi subiranno un leggero ritocco verso l'alto. Le versioni con più RAM e storage potrebbero costare oltre 1.500 euro.

  • shares
  • Mail