Healthy Virtuoso, l'app che premia l'attività fisica

Molti fitness tracker avvisano quando è necessario fare un po' di attività fisica. La startup italiana Healthy Virtuoso ha trovato una soluzione più originale e remunerativa per gli utenti. L'app Virtuoso per Android (c'è anche la versione iOS) tiene traccia di alcuni parametri (passi, distanza e tempo) e premia le persone con sconti, omaggi e voucher. L'obiettivo del meccanismo di gamification è far comprendere l'importanza di uno stile di vita corretto.

L'app è stata sviluppata da Andrea Severino (CEO e cofondatore), Nicola Tardelli (cofondatore) e un gruppo di giovani italiani under 30 con la collaborazione del dipartimento di Psicologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Virtuoso non utilizza il GPS e non registra direttamente le attività, ma sfrutta i dati registrati dalle app di fitness compatibili con Google Fit.

Dopo aver scaricato l'app dal Google Play Store è sufficiente effettuare la registrazione e inserire alcuni dati, tra cui altezza e peso. È necessario autorizzare la condivisione tra l'app di fitness e Google Fit e tra Google Fit e Virtuoso. Ciò permette di tracciare il numero di passi, la distanza percorsa, la durata dell'attività e le calorie bruciate.

L'utente riceve un certo numero di crediti per i vari traguardi raggiunti e può così passare al livello successivo. Si può anche scendere di livello se non viene mantenuta la media mensile di passi e minuti. È possibile inoltre sfidare altri utenti. Al raggiungimento di un determinato numero di crediti o livello si ottiene il premio corrispondente, ad esempio sconti offerti da Asics, Amazon e Netflix.

A distanza di circa 5 mesi da debutto, Virtuoso ha superato i 100.000 download. In base ai dati raccolti dalla startup, chi usa l'app si muove il 41% in più rispetto alla media della popolazione nazionale. Inoltre gli utenti con età compresa tra 35 e 45 anni supera nettamente i più giovani in termini di ore di sport.

  • shares
  • Mail