Google Pixel 4 XL, addio notch?

Google Pixel 4 XL leak

Dopo varie indiscrezioni, Google ha deciso di pubblicare su Twitter la prima immagine ufficiale del Pixel 4. Un noto leaker ha ora svelato i render del Pixel 4 XL basati sui disegni CAD. La prima novità si nota subito: il notch, presente nel Pixel 3 XL, è stato eliminato. Sul retro è invece visibile il modulo con tre fotocamere.

Come si può vedere nell'immagine, il Pixel 4 XL dovrebbe avere una cornice superiore piuttosto evidente. Alla sinistra della capsula auricolare ci sono due fotocamere frontali e due sensori che potrebbero essere utilizzati per il riconoscimento facciale 3D o le "air gesture" tramite un sensore radar (Project Soli). Lo spessore della cornice inferiore è stato invece ridotto, quindi non c'è più spazio per l'altoparlante frontale, spostato lungo il bordo inferiore, come nel Pixel 3a XL.

Lo smartphone dovrebbe avere uno schermo OLED da 6,25 pollici, mentre le dimensioni previste sono 160,4x75,2x8,2 millimetri (9,3 millimetri considerando la sporgenza del modulo fotografico posteriore). La cover è ovviamente in vetro, ma Google ha scelto una tinta unita, invece delle due tonalità. Il modulo di forma quadrata contiene il flash dual LED, il microfono e tre fotocamere. Oltre a quella standard si prevede un teleobiettivo con zoom ottico e un sensore ToF (Time-of-Flight).

La dotazione hardware del Pixel 4 XL dovrebbe comprendere un processore Snapdragon 855, 4/6 GB di RAM, 64/128 GB di storage, porta USB TYpe-C e lettore di impronte digitali in-display. Assente il jack audio da 3,5 millimetri, come nei Pixel 3. Il sistema operativo sarà ovviamente Android Q. L'annuncio dello smartphone (e del più piccolo Pixel 4) è previsto per il mese di ottobre.

  • shares
  • Mail