Shoelace, nuovo social network di Google

Google Shoelace

Google ha tentato di entrare nel mondo dei social network, ma finora ha sempre fallito. Uno dopo l'altro sono stati chiusi Orkut, Google Buzz e Google+, ma l'azienda di Redmond non vuole rassegnarsi, come dimostra l'app Shoelace che permette agli utenti di cercare persone che condividono gli stessi interessi.

L'obiettivo del nuovo progetto sviluppato dal team Area 120 di Google è sfruttare i meccanismi dei social network per favorire incontri nel mondo reale. Shoelace potrebbe essere definita una combinazione tra le chat di gruppo di WhatsApp e gli eventi di Facebook. L'app può essere utile, ad esempio, quando si cambia città e si vuole conoscere nuovi amici o i vicini di casa. Al momento è accessibile solo tramite invito e funziona solo a New York City, ma in futuro potrebbe essere disponibile in altri paesi.

Shoelace suggerisce una serie di attività, denominate Loops, che possono essere condivise con altre persone. È comunque possibile creare Loops personalizzati se non c'è la categoria adatta. L'app invia notifiche per eventi che possono interessare l'utente. Ci sono inoltre i profili in cui si possono aggiungere alcune informazioni personali.

Il team Area 120 garantisce massima sicurezza e rispetto della privacy, in quanto viene richiesta una verifica ad ogni utente iscritto. L'app è disponibile per Android (versione 8 e successive) e iOS (versione 11 e successive). Per la registrazione è necessario un account Google. Essendo un progetto sperimentale non è certa la distribuzione della versione finale. Le funzionalità potrebbero eventualmente essere aggiunte ad altri servizi, come Google Maps.

  • shares
  • Mail