Xiaomi Mi A3, display AMOLED da 6 pollici

Lo Xiaomi MI A3 ha uno schermo AMOLED da 6,088 pollici, processore Snapdragon 665, 4 GB di RAM, 64/128 GB di storage, tre fotocamere posteriori da 48, 8 e 2 megapixel, fotocamera frontale da 32 megapixel e Android 9 Pie in versione stock.

Xiaomi Mi A3

Il produttore cinese ha annunciato in Spagna il nuovo Xiaomi Mi A3, come anticipato qualche giorno fa. Leggendo le specifiche e osservando il design si scopre che lo smartphone è la versione europea del Mi CC9e disponibile in Cina. Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare anche in Italia.

Il Mi A3 ha uno schermo AMOLED da 6,088 pollici con risoluzione HD+ (1560x720 pixel) e un notch a goccia nella parte superiore che ospita la fotocamera frontale da 32 megapixel. Il produttore ha dunque migliorato la qualità del display rispetto al Mi A2, ma ha ridotto la risoluzione. La dotazione hardware comprende inoltre il processore octa core Snapdragon 665, 4 GB di RAM e 64/128 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 256 GB.

Per le tre fotocamere posteriori sono stati scelti sensori da 48, 8 e 2 megapixel. I prime due sono abbinati ad obiettivi standard (f/1.79) e grandangolare (f/2.2), mentre il terzo viene sfruttato per rilevare la profondità ed applicare l'effetto bokeh. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE (dual SIM). Manca invece il chip NFC necessario per usare Google Pay.

Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali in-display, la porta USB Type-C e il jack audio da 3,5 millimetri. La batteria da 4.030 mAh supporta la tecnologia Quick Charge 3.0 (18 Watt). Il sistema operativo è Android 9 Pie in versione stock. Ciò significa che gli aggiornamenti verranno rilasciati in tempi brevi.

Il Mi A3 sarà in vendita dal 24 luglio nelle colorazioni bianco, grigio e blu. I prezzi sono 249,00 euro (4GB+64GB) e 279,00 euro (4GB+128GB).

  • shares
  • Mail