LG K30 e K20 arrivano in Italia

LG ha portato in Italia due nuovi smartphone di fascia bassa che verranno apprezzati dagli utenti che cercano un prodotto economico. K30 e K20 condividono alcune specifiche, come la diagonale dello schermo e le fotocamere, ma ci sono alcune differenze in termini di hardware, software e design.

Entrambi gli smartphone hanno un telaio in plastica resistente alle cadute e alle condizioni ambientali estreme (certificazione MIL-STD-810G), e uno schermo da 5,45 pollici con rapporto di aspetto 18:9, ma quello del K30 ha però una risoluzione migliore (128x720 pixel contro 960x480 pixel).

Altre specifiche comuni sono le due fotocamere da 8 e 5 megapixel, i moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE (dual SIM), 16 GB di storage, lo slot microSD, il jack audio da 3,5 millimetri, la porta micro USB e la batteria da 3.000 mAh che offre fino a 10 ore di autonomia in riproduzione video. La dotazione hardware del K30 comprende inoltre il processore octa core Snapdragon 425 e 2 GB di RAM, mentre il K20 integra un processore quad core MediaTek MT6739 e 1 GB di RAM.

Considerata le differenti prestazioni del processore, le funzionalità fotografiche più avanzate (modalità Ritratto, impostazioni manuali e registrazione video a 1080p/30fps) sono disponibili solo per il K30. Il sistema operativo è Android 9 Pie per entrambi i modelli, ma il K30 ha l'interfaccia LG UX 7.0, mentre per il K20 è stata scelta la Go Edition. Due i colori: New Moroccan Blue e Aurora Black. I prezzi sono 109,90 euro (K20) e 149,99 euro (K30).

  • shares
  • Mail