LG K50S e K40S, schermo FullVision e Android 9 Pie

Il produttore coreano ha annunciato due nuovi smartphone che verranno mostrati all'IFA 2019 di Berlino. Si tratta degli LG K50S e K40S, versioni aggiornate dei K50 e K40 presentati al Mobile World Congress 2019 di Barcellona. Le principali differenze sono rappresentate dalla diagonale dello schermo, dal numero di fotocamere e dalla capacità della batteria.

Il più interessante è ovviamente il K50S. Questo smartphone ha un display FullVision da 6,5 pollici con risoluzione HD+ (1520x720 pixel), processore octa core a 2 GHz, 3 GB di RAM e 32 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 2 TB. La fotocamera frontale ha un sensore da 13 megapixel, mentre per le tre fotocamere posteriori sono stati scelti sensori da 13 e 5 megapixel, abbinati ad obiettivi standard e grandangolare, ai quali si aggiunge un sensore di profondità da 2 megapixel. La batteria ha una capacità di 4.000 mAh.

Il K40S possiede invece uno schermo FullVision da 6,1 pollici (1520x720 pixel), processore octa core a 2 GHz, 2/3 GB di RAM, 32 GB di storage, slot microSD, fotocamere posteriori da 13 e 5 megapixel, fotocamera frontale da 13 megapixel e batteria da 3.500 mAh. Entrambi i modelli hanno il jack audio e il pulsante per Google Assistant.

I nuovi smartphone della serie K hanno inoltre ricevuto la certificazione MIL-STD-810G. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth, GPS e LTE (dual SIM). Il sistema operativo è Android 9 Pie. Due i colori previsti: New Aurora Black e New Moroccan Blue. Gli LG K50S e K40S arriveranno in Europa ad ottobre. I prezzi non sono stati comunicati.

  • shares
  • Mail