Samsung Galaxy A50s e A30s, fotocamere migliori

Samsung ha già iniziato ad aggiornare il catalogo della serie Galaxy A (2019) introdotta al Mobile World Congress 2019 di Barcellona. I nuovi Galaxy A50s e A30s sono infatti versioni migliori dei precedenti Galaxy A50 e A30. Le novità principali riguardano il numero e la risoluzione delle fotocamere, ma è stata anche apportata una modifica al design.

I due smartphone hanno una cover in plastica lucida come i loro predecessori, ma Samsung ha utilizzato una particolare tecnica per aggiungere un effetto olografico e un pattern geometrico. Sono stati scelti anche quattro nuovi colori: Prism Crush Black, Prism Crush White, Prism Crush Green e Prism Crush Violet. Il Galaxy A50s ha uno schermo Super AMOLED Infinity-U da 6,4 pollici con risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel), mentre il Galaxy A30s ha un display Super AMOLED Infinity-V da 6,4 pollici con risoluzione HD+ (1560x720 pixel).

La dotazione hardware del Galaxy A50s comprende inoltre il processore octa core Exynos 9610, 4/6 GB di RAM, 64/128 GB di storage, slot microSD, fotocamera frontale (nel notch) da 32 megapixel e fotocamere posteriori da 48, 8 e 5 megapixel (standard, grandangolare e profondità). Il Galaxy A30s integra invece il processore octa core Exynos 7904, 3/4 GB di RAM, 32/64/128 GB di storage, slot microSD, fotocamera frontale (nel notch) da 16 megapixel e fotocamere posteriori da 25, 8 e 5 megapixel (standard, grandangolare e profondità).

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali in-display, la porta USB Type-C, la radio FM, il jack audio da 3,5 millimetri e la batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 15 watt. Il sistema operativo è Android 9 Pie con interfaccia One UI. I prezzi non sono stati comunicati.

  • shares
  • Mail