Google rilascia la versione finale di Android 10

Android 10, già disponibile per i Google Pixel, include numerose novità: gesture di navigazione, Dark Mode, Smart Reply, Family Link e molto altro.

Android 10

Google ha annunciato la disponibilità della versione finale di Android 10. Il nuovo sistema operativo, che non ha più il nome di un dolce, include numerose novità, tra cui il supporto nativo per il 5G e gli smartphone pieghevoli. L'azienda di Mountain View sottolinea inoltre la presenza di quasi 50 modifiche relative a privacy e sicurezza.

La prima novità riguarda le gesture di navigazione. Per tornare indietro è sufficiente uno swipe dal lato destro o sinistro. Con uno swipe verso dal basso verso l'alto si apre la schermata home, mentre per passare ad un'altra app serve uno swipe&hold dalla parte inferiore dello schermo. È possibile tuttavia attivare la tradizionale navigazione con i tre pulsanti on-screen.

Android permette di impostare il Dark Mode per tutto o solo per app specifiche, di rispondere ai messaggi dalle notifiche, utilizzando i suggerimenti (Smart Reply), e di visualizzare automaticamente la didascalia (Live Caption) per video, podcast e messaggi audio (funzionalità disponibile in autunno sui Pixel e successivamente su altri smartphone). Sound Amplifier invece amplifica il suono e riduce i rumori ambientali.

Google ha aggiunto la nuova sezione Privacy nelle Impostazioni e la possibilità di scegliere quando condividere la posizione con le app. Importante novità per la sicurezza: le patch vengono distribuite tramite il Google Play Store (solo per dispositivi con Android 10, non per quelli aggiornati da Android 9 Pie).

In Benessere digitale sono ora presenti il Family Link che permette di impostare limiti d'uso dello smartphone e Focus Mode (versione beta) che consente di silenziare determinate app. L'elenco completo della novità è disponibile sul sito ufficiale.

Android 10 può essere già installato su Google Pixel, Essential Phone e Redmi K20 Pro (India e Cina). Nei prossimi giorni verranno aggiornati altri popolari smartphone, tra cui OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro.

  • shares
  • Mail