IFA 2019: LG G8X ThinQ e nuovo Dual Screen

LG ha svelato all'IFA 2019 di Berlino il nuovo G8X ThinQ con schermo OLED da 6,4 pollici, processore Snapdragon 855, 6 GB di RAM, dual camera posteriore e accessorio Dual Screen con schermo da 6,4 pollici e Cover Display da 2,1 pollici.

LG G8X ThinQ

Il produttore coreano ha annunciato all'IFA 2019 di Berlino un nuovo smartphone di fascia alta con Dual Screen. LG G8X ThinQ è in pratica la versione economica del G8 ThinQ, dato che mancano alcune caratteristiche avanzate come la Z Camera. LG ha invece migliorato il Dual Screen, aggiungendo un Cover Display.

Il G8X ThinQ ha uno schermo OLED FullVision da 6,4 pollici con risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel), supporto HDR10 e notch a goccia nella parte superiore che ospita la fotocamera frontale da 32 megapixel (f/1.9). La dotazione hardware comprende inoltre il processore octa core Snapdragon 855, 6 GB di RAM e 128 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 1 TB.

Per la doppia fotocamera posteriore sono stati scelti sensori da 12 e 13 megapixel, abbinati ad obiettivi standard (f/1.9) e grandangolare (f/2.4). La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE. Sono inoltre presenti la porta USB Type-C, gli altoparlanti stereo, il Quad DAC Hi-Fi a 32 bit, la radio FM e il lettore di impronte digitali in-display (novità assoluta per LG).

La batteria da 4.000 mAh supporta la ricarica rapida Quick Charge 3.0. Il sistema operativo è Android 9 Pie. Lo smartphone sarà disponibile entro fine anno nella colorazione Aurora Black. Il prezzo non è stato comunicato.

Il nuovo Dual Screen ha uno schermo OLED principale da 6,4 pollici (2340x1080 pixel) e un Cover Display monocromatico da 2,1 pollici che mostra data, ora, notifiche, livello della batteria e altre informazioni senza richiedere l'apertura della custodia. Grazie alla cerniera 360 Freestop Hinge è possibile aprire il Dual Screen in qualsiasi posizione (per il primo modello erano solo due). L'accessorio si collega allo smartphone tramite porta USB, non più mediante i pin magnetici.

  • shares
  • Mail