Xiaomi annuncia il Mi 9 Lite

Xiaomi Mi 9 Lite ha uno schermo AMOLED da 6,39 pollici, processore Snapdragon 710, 6 GB di RAM, fotocamera frontale da 32 megapixel, fotocamere posteriori da 48, 8 e 2 megapixel, lettore di impronte digitali in-display e Android 9 Pie.

Xiaomi Mi 9 Lite

La serie Mi 9 di Xiaomi diventa più numerosa con l'arrivo del nuovo Mi 9 Lite. Questo smartphone possiede un design simile ai precedenti Mi 9 e Mi 9 SE, ma ci sono alcune differenze interne, essendo il modello più economico. Novità esclusiva è tuttavia il logo sul retro posizionato in verticale. Dietro c'è infatti un LED multicolore che viene attivato per le notifiche e durante la riproduzione musicale.

La dotazione hardware comprende uno schermo AMOLED da 6,39 pollici con risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel), processore octa core Snapdragon 710, 6 GB di RAM e 64/128 GB di storage, espandibili con schede microSD. Il notch a goccia ospita la fotocamera frontale da 32 megapixel che permette di ottenere selfie perfetti anche in condizione di scarsa illuminazione, sfruttando l'intelligenza artificiale.

La fotocamera posteriore principale ha un sensore Sony IMX586 da 48 megapixel, abbinato ad un obiettivo con apertura f/1.79. C'è poi un sensore da 8 megapixel abbinato ad un obiettivo grandangolare. La terza fotocamera da 2 megapixel viene utilizzata per rilevare la profondità.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali in-display, la porta USB Type-C, l'emettitore ad infrarossi e il jack audio da 3,5 millimetri. La batteria ha una capacità di 4.030 mAh e supporta la ricarica rapida da 18 Watt.

Il sistema operativo è Android 9 Pie con interfaccia MIUI 10. Tre i colori disponibili al lancio previsto ad ottobre: Pearl White, Aurora Blue e Onyx Black. I prezzi per l'Italia non sono noti, ma dovrebbero essere identici a quelli spagnoli: 319,00 euro (6GB+64GB) e 349,00 euro (6GB+128GB).

  • shares
  • Mail