Samsung, il nuovo smartphone pieghevole si chiamerà Bloom?

Sappiamo ormai da tempo che Samsung non ha abbandonato il tentativo di imporre sul mercato un dispositivo con schermo pieghevole. Dopo il Samsung Fold, però, il colosso sudcoreano sarebbe in procinto di annunciare un nuovo smartphone seguendo una linea diversa. Non ci sarà il Samsung Fold 2, ma secondo i bene informati è in arrivo il Samsung Bloom.

Il nuovo dispositivo potrebbe essere annunciato da Samsung durante l'evento Unpacked dedicato al nuovo top gamma Galaxy S20. Il nuovo Bloom, sempre secondo le indiscrezioni, avrà un design simile al Fold, ma con una superficie quadrata quando il dispositivo sarà nella modalità più ampia. È facile immaginare, quindi, che anche in versione richiusa il Samsung Bloom avrà uno schermo più ampio del suo precedessore, così da strizzare l'occhio alla concorrenza targata Huawei.

Il Samsung Bloom potrebbe avere soltanto tre fotocamere, la metà di quelle inserite nel Samsung Fold: due sulla cover frontale del dispositivo e una posizionata sullo schermo pieghevole.

La riduzione del numero di fotocamere, però, non significherà una peggiore qualità degli scatti o dei video: sempre secondo i rumor in arrivo dalla Cina, il nuovo dispositivo sarà in grado di girare filmati a 8K (7,680x4,320 pixels), al pari di quanto accadrà col Galaxy S20.

  • shares
  • Mail