Samsung Galaxy S20+, schermo da 120 Hz e 12 GB di RAM?

Samsung Galaxy S20+

Anche oggi arrivano nuove indiscrezioni sulla serie Galaxy S20 che Samsung annuncerà durante l'evento Unpacked 2020 dell'11 febbraio. Il noto Max Weinbach ha pubblicato sul sito XDA Developers un breve video e ulteriori dettagli sulle specifiche del Galaxy S20+.

Nell'articolo ci sono tre screenshot dell'app Device Info HW che confermano la risoluzione dello schermo (3200x1440 pixel) e quindi il rapporto di aspetto 20:9 (la diagonale dovrebbe essere di 6,7 pollici). Ciò significa che lo smartphone sarà più alto del Galaxy S10+, come si può vedere nell'immagine. Altre possibili specifiche sono le seguenti: processore Snapdragon 865, modem 5G, 12 GB di RAM, 128 GB di storage, slot microSD e batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida da 25 Watt.

Weinbach conferma inoltre la frequenza di refresh pari a 120 Hz, ma solo a risoluzione full HD+ (2400x1080 pixel). Alla massima risoluzione verrà impostata la frequenza di 60 Hz per ridurre il consumo della batteria. Samsung utilizzerà ancora un sensore ad ultrasuoni per il riconoscimento delle impronte, forse il nuovo 3D Sonic Max di Qualcomm.

Nel breve video si nota il modulo fotografico posteriore con quattro lenti e il flash LED. Tre sensori dovrebbero avere risoluzioni di 12, 64 e 12 megapixel (standard, tele con zoom ottico e ultra grandangolare), mentre il quarto potrebbe essere un ToF (Time-of-Flight). La fotocamera frontale in-display dovrebbe avere un sensore da 10 megapixel. Il Galaxy S20+ avrà lo slot microSD, ma non il jack audio da 3,5 millimetri (nella confezione ci saranno gli auricolari USB Type-C di AKG). Il sistema operativo sarà certamente Android 10 con interfaccia One UI 2.1.

  • shares
  • Mail