Samsung Galaxy Tab S6, ecco la versione 5G

Samsung Galaxy Tab S6 5G

Samsung ha finalmente annunciato il primo tablet al mondo compatibile con le reti di nuova generazione. Il Galaxy Tab S6 5G, disponibile da oggi in Corea del Sud, non è in realtà una vera new entry. Si tratta infatti della versione 5G del Galaxy Tab S6 presentato a fine luglio 2019 e venduto anche in Italia.

L'unica differenza è dunque rappresentata dal modem Snapdragon X50 5G, affiancato al processore octa core Snapdragon 855. Il tablet possiede uno schermo Super AMOLED da 10,5 pollici con risoluzione WQXGA (2560x1600 pixel), 6 GB di RAM e 128 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 1 TB.

Lungo i lati ci sono i quattro altoparlanti AKG con supporto Dolby Atmos, la porta USB Type-C e il connettore magnetico (POGO pin) per la Cover Keyboard (opzionale) con touchpad e cavalletto. Il lettore di impronte digitali è in-display (ottico). Sul retro c'è un incavo che può essere utilizzato per fissare magneticamente la stilo S Pen con chip Bluetooth.

Le due fotocamere posteriori hanno sensori da 13 e 5 megapixel (standard e ultra grandangolare), mentre per quella frontale è stato scelto un sensore da 8 megapixel. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5,0, GPS, Galileo, LTE e 5G.

La batteria da 7.040 mAh supporta la ricarica rapida. Il sistema operativo è Android 10 con interfaccia One UI 2.0. Il prezzo del tablet è 990.900 won, pari a circa 760 euro, tasse escluse. Nessuna informazione sull'eventuale distribuzione europea.

  • shares
  • Mail