Motorola nel Q1 del 2012 ha venduto oltre 5 milioni di smartphone

Il reparto mobile di Motorola (ora controllato da Google) ha rilasciato i dati finanziari del Q1 2012, dove emergono numeri piuttosto deludenti per l'azienda Americana. Anche se i ricavi sono leggermente aumentati, arrivando alla cifra di $ 3,1 miliardi, i guadagni sono diminuiti di $ 80 milioni, dato sconfortante se viene paragonato al Q4 del 2011 dove Motorola perdeva altri $ 86 milioni.

Le perdite quindi sembrano non fermarsi nemmeno con l'apporto di Google. La causa di tutto ciò è la diminuzione delle spedizioni dei dispositivi mobili nel trimestre appena passato, circa 8.9 milioni, che paragonato ai 10.5 milioni dell'ultimo trimestre del 2011 fa ben capire in che stato verte l'azienda. Di questa cifra ben 5.1 milioni sono dispositivi smartphone, paragonati ai 35 milioni di smartphone di Samsung ed Apple, dati che sono davvero di un altro ordine di grandezza.

L'unico punto luminoso è stato il segmento dei prodotti casalinghi che grazie ai gateway domestici è riuscito a racimolare $ 68 milioni, incrementando i $ 53 milioni di un anno fa.

Vedendo questi dati viene naturale chiedersi che cosa se ne faccia Google di Motorola. L’unica cosa intascata sono i brevetti e finora non c'è stata alcuna traccia di un rilancio in grande stile adatto a far ritornare Motorola un valido concorrente nei confronti di Apple e Samsung.

Via | Engadget.com

  • shares
  • Mail