Apple iPhone: la QWERTY in stile BlackBerry 10 creata da uno sviluppatore

All'inizio del mese è apparso su Internet il video che mostrava in anteprima la QWERTY virtuale del sistema operativo BlackBerry 10, conquistando il pubblico con il nuovo sistema di suggerimento delle parole, che appaiono sulla sommità dei tasti stessi anziché in fila sopra la schermata della tastiera. In questo modo, il sistema di suggerimento delle parole sembra essere più semplice da utilizzare e richiede meno movimenti delle dita per la selezione di ciò che ci interessa.

Mario HROS, sviluppatore iOS, ha lavorato sulla propria tastiera QWERTY virtuale per l'iPhone di Apple, chiamata Octopus, ispirandosi liberamente alla nuova QWERTY studiata da RIM e importando un sistema di auto-completamento simile sull'iPhone.

La tastiera Octopus ha un proprio motore di completamento ed è in grado di imparare nuove parole, man mano che si utilizzano, funzionando bene in tutte le lingue. Al momento, nella versione beta, si verificano piccoli problemi con la punteggiatura e le maiuscole automatiche, ma il 20 maggio sarà disponibile un aggiornamento. Purtroppo iOS non permette di cambiare la QWERTY di default, quindi Octopus può essere utilizzata solo su dispositivi con jailbreak.

Via | SlashGear

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: