Vendite smartphone: Secondo Gartner Samsung si conferma al primo posto


Arrivano da Gartner i dati di vendita della telefonia mobile mondiale: la situazione non è del tutto positiva. Emerge subito che gli smartphone stanno erodendo quote di mercato ai telefonini classici, con un fatturato in netto aumento ed una crescita del 45 %. Ma tutto questo non basta a scongiurare un calo del 2 % del mercato complessivo rispetto allo stesso trimestre del 2011.

Nel periodo interessato sono stati venduti 419,1 milioni di cellulari, e questo sta a significare che c'è stato il primo rallentamento dopo ben tre anni di crescita. Per gli analisti la causa è dovuta al calo di vendite avvenuto in Asia, prevalentemente nella regione del Pacifico, oltre alla mancanza di valide nuove proposte.

Queste cifre confermano i dati diramati da IDC che davano Samsung in vantaggio su Nokia dopo ben 14 anni di dominio della casa Finlandese. Confrontando i due produttori vediamo che Nokia passa da 107 milioni di terminali a circa 83 milioni, un calo di ben 20 milioni di telefoni. Guarda caso è esattamente il numero di telefoni che Samsung ha venduto in più rispetto all'anno precedente, permettendogli di arrivare a quota 86 milioni di unità.

La casa Coreana si prende anche il primato nel settore degli smartphone superando Apple, che però rimane in testa in alcuni mercati chiave, come ad esempio quello degli Stati Uniti.

Via | Engadget.com

  • shares
  • Mail