Google lancia Search App 2.0

Google Search App

Google rilascia la versione 2.0 della sua app di ricerca dedicata ad iOS, il sistema operativo di iPhone, iPod e iPad. Si tratta di una novità interessante, che migliora le già ottime performance della prima versione di Google Search app e che presenta un restyling completo dell'interfaccia di ricerca e un incremento della velocità di risposta per l'utente.

D'ora in poi sarà possibile effettuare delle ricerche più veloci, grazie anche ai suggerimenti di ricerca che vengono mostrati ad una velocità strepitosa mano a mano che si digita nell'apposita casella, e ai risultati che sono presentati mano a mano che si scrolla con il tocco delle dita.

In maniera altrettanto semplice sarà possibile passare dalla ricerca classica a quella per immagini, fino anche alla ricerca su Google Places, per trovare negozi ed esercizi commerciali vicino a dove ci si trova. Molto piacevole è la visualizzazione delle immagini, che con la nuova versione di Google Search sono mostrate in una griglia a schermo intero, che possiamo scorrere facendo scivolare il dito da destra verso sinistra e viceversa. Per guardare i dettagli di un'immagine o per vederla ingrandita basterà solo “tappare” su di essa, mentre tenendo premuto sarà possibile salvarla sul telefono.

Oltre alla classica ricerca, da fare digitando la parola chiave di cui si ha bisogno, è possibile trovare qualunque informazione semplicemente scattando una foto di un oggetto oppure usando la ricerca vocale, che funziona decisamente bene.

La vera differenza tra questa nuova versione di Google Search App e quella precedente è che, per la prima volta, Google ha scritto una vera e propria app, non limitandosi più a mostrare la pagina mobile del suo motore di ricerca.

Via | usatoday.com

  • shares
  • Mail