In Israele si votano le leggi via SMS

Il parlamento israeliano ha ideato una iniziativa chiamata "Knesset SMS": attraverso l'invio di un messaggio di testo sarà possibile dare, in modo diretto ai deputati, consigli per nuove leggi.

Tutti i commenti inviati verranno vagliati dallo staff tecnico e, i migliori, saranno discussi in parlamento e proposti come legge.

Questa iniziativa la si potrebbe definire democrazia diretta, ma l'idea del vaglio iniziale ne riduce di molto le potenzialità.

[via textually]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: