Presentazioni PowerPoint dal cellulare mediante Project-a-Phone


C’è chi dice che palmari e smartphone possono quasi sostituire il pc portatile. Project-a-Phone aggiunge una funzionalità preziosissima che fino ad oggi era appannaggio di pochissimi: la possibilità di proiettare il proprio schermo del telefono sul monitor del pc (e su uno schermo a parete mediante un videoproiettore).
L’idea è strepitosa. Di fatto si tratta di una fotocamera a 5 Megapixel (il modello top) che cattura immagini ad alta risoluzione dello schermo del palmare e le trasferisce al pc. Supporta perfino video a 30fps e tutto questo su QUALSIASI dispositivo, indipendentemente dal sistema operativo.
Immaginate di presentarvi alla prossima conferenza solo con il cellulare e proiettare le slide preparate a casa... sicuramente colpirete l’audience.

Windows Mobile 5 ha incluso il supporto per le presentazioni PowePoint, tuttavia resta un grosso limite in tutti gli smartphone e pda-phone che vogliono essere usati come strumento visivo a lezioni e conferenze: la connessione al proiettore. Esistono pochi modelli di palmari che prevedono il cosiddetto VGA-out, oppure in alternativa esistono strumenti come iGO che richiedono un modulo bluetooth e il sistema operativo Windows Mobile. In tutti i casi nessun dispositivo supporta un framerate accettabile per i video e ovviamente non è supportato Symbian e raramente Palm.
Project-a-Phone potrebbe segnare la svolta, peccato per il prezzo che va dai 200 ai 400 euro, ma che, del resto, ci sembra ragionevole per la tecnologia coinvolta. Speriamo di avere l'occasione di provarlo presto e vedere se funziona bene.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: