Sui costi di ricarica interviene il Ministro Bersani

Aboliamo i costi di ricaricaNotizia fresca fresca: il ministro in carica Bersani, resosi famoso per le liberalizzazioni effettuate in luglio, ha appena menzionato a Ballarò "un esempio" di intervento di cui parlerà a Caserta nel "gran consiglio" e che renderà operativo a breve. Ha detto circa questo:

"Queste società devono finirla di far passare per tassa ciò che in realtà non è (sta parlando dei costi di ricarica, ndr). É giusto che facciano pagare solo il costo della telefonata, non ha senso rimetterci 2 o 5 euro ogni volta".

Per contro, l'On. Bondi ha minimizzato l'idea dicendo che "non sono questi i problemi importanti".

Punto primo: la "piccola cosa" non importante sono in realtà quasi 2 miliardi di euro l'anno.

Punto secondo: Bersani ha un contatto con l'AGCOM, sì? Perché una azione è stata effettuata da loro, anche se ancora senza effetti.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: