Samsung Galaxy Note II: una serie di hands on del nuovo "phablet"

Da quando è uscito il Samsung Galaxy Note è senza dubbio il telefono più discusso, a causa della forma e delle dimensioni inusuali. Nonostante le perplessità espresse inizialmente, questo prodotto alla fine ha avuto un discreto apprezzamento tra tutti coloro che volevano uno smartphone ma avevano esigenza di un grande schermo - Un cellulare grande, insomma, ma non proprio un tablet.

IFA 2012 è l'evento che ci ha portato la nuova versione, il Samsung Galaxy Note 2. Si tratta di un apparecchio con caratteristiche di prim'ordine, che seguono quelle del GS3. Display HD Super AMOLED da 5.5"capace di una risoluzione di 1280X720, processore Exynos 4 quad-core da 1.6 GHz, 2 DB di RAM, una batteria da 3100 mAh. Per la multimedialità c'è una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una anteriore da 1.9, il tutto comandato da Android Jelly Bean.

Caratteristiche importanti, ma come si può notare è solo una normale evoluzione hardware. Ha portato all'IFA quello che ci si aspettava, cioè processore più potente, schermo più grande e prestante. Le vere novità sono concentrate nella S-Pen, o più che altro nel software che la percepisce e gestisce, per questo pubblichiamo alcuni di hands on di alcune testate giornalistiche estere.

Tali innovazioni software lasciano un po' perplessi: potevano essere già applicate al Galaxy Note I? Certamente il touchscreen del Note 2 è molto migliore con i suoi 1024 punti di pressione, ma sono certo che ci sia una forte componente di marketing.

La caratteristica più interessante della S-Pen è la possibilità di accedere a delle funzioni esclusive sugli oggetti, ad esempio nello foto se si avvicina la penna l'immagine viene leggermente in rilievo. Cosa simile con i video, se si avvicina ma non si tocca la barra di stato viene visualizzata un anteprima proprio come accade su YouTube da pc, funzioni semplici ma utili. Nel disegno, negli appunti, ecco, lì il Note 2 ha veramente una marcia in più, come la possibilità di cerchiare o fare commenti nel calendario tramite la penna.

Diamo quindi un'occhiata ai pareri dei giornalisti internazionali:

Androidcentral.com

Technobuffalo.com

Theverge.com

Via | Androidandme.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: