Le 12 cose da sapere prima di acquistare il Nokia N95

Nokia N95

Continuano le notizie in riguardo all'ultimo modello di punta della società finlandese. Parliamo del Nokia N95, già nelle mani di alcuni fortunati possessori italiani. In attesa di una nostra recensione che giungerà a breve, possiamo leggere i 12 punti di interesse scritti da Om Malik, un giornalista di GigaOM che lo ha provato negli USA.
Ecco le 12 cose da sapere prima di decidere se acquistarlo:


  • Design: è un pò più largo del Nokia N73, questo per contenere i moduli necessari per far funzionare alcune tecnologie. In ogni modo è più piccolo di un palmare anche se svolge pressappoco le stesse funzioni.

  • Schermo: grande 2,6", ha una risoluzione di 240 x 320 pixel. Ideale per riprodurre i video e lavorare sui documenti di Office con Quick Office e la tastiera bluetooth di Nokia.

  • Conversazione: risulta sempre pulita poichè il telefono è quadriband e la qualità del segnale è sempre abbastanza elevata.

  • Tastiera: è abbastanza confortevole per digitare numeri e scrivere i messaggi.

  • Tasti speciali e di navigazione: semplici da usare, permettono di utilizzare applicazioni per la riproduzione video e musicale, ascoltare la radio e sfogliare le foto.

  • Fotocamera: grazie all'ottica Carl Zeiss, permette di scattare foto fino a 5 Megapixel di elevata qualità. Esistono programmi interni per utilizzarle con Lifeblog e spedirle al proprio account di Flickr.

  • Registratore e riproduttore video: la qualità dei video del Nokia N95 è paragonabile a 2 volte quella del modello N73. Grazie allo schermo più luminoso è possibile guardarli in elevata risoluzione. Nella confezione è presente anche un cavo che permette di guardare i filmati girati con il telefono nella Tv di casa.

  • Riproduttore musicale: la qualità audio è molto elevata. Il lettore multimediale non ha nulla da invidiare ai lettori Mp3 in commercio. L'audio è riprodotto senza interruzioni e a un volume non eccessivo.

  • Wi-Fi e connettività: il wi-fi è gestibile comodamente da un'applicazione di scansione in background. La connettività supporta le reti 3G e HSDPA. Non mancano bluetooth, infrarosso e connettore mini USB.

  • Telefonia internet: come nel Nokia N80IE, l'N95 ha nativamente il supporto al VoIP. Si possono utilizzare servizi SIP per effettuare telefonate via internet, che di default è il servizio Gizmo VoIP.

  • Batteria: se volevate un motivo per non comprare questo modello eccolo. La batteria è insufficiente, si arriva a stento a fine giornata tra telefonate, wi-fi, bluetooth e riproduzione multimediale. E' consigliabile portare con se una batteria di riserva se non si vuole rimanere a secco in breve tempo.

  • Niente supporto Mail 4 Exchange: ancora una volta Nokia non ha inserito il supporto al sistema Mail 4 Exchange nel suo client interno. Il servizio è utile nelle aziende per sincronizzare appuntamenti, contatti ed e-mail. Purtroppo sotto questo punto di vista resta una spanna dietro i BlackBerry.

Tutto sommato un ottimo telefono, ma alcuni fattori come la batteria extra, la memory card aggiuntiva e il servizio esterno per il sistema Mail 4 Exchange, fanno lievitare i costi di utilizzo di questo telefono, passando da 799 € fino a quasi 1.000 €, un prezzo troppo elevato per un dispositivo mobile che rimane, almeno per ora, un lusso per pochi.

[via GigaOM]

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: