HTC prenseta il supercellulare Touch

HTC Touch

Dopo aver annunciato una conferenza stampa qualche giorno fa, HTC ha presentato ufficialmente il telefono da schierare contro l'iPhone di Apple e il Prada di LG, si tratta di Touch.
Il telefono è stato costruito con un'innovativa gestione del touch screen comandato con le dita. La tecnologia è stata chiamata TouchFLO e permette di richiamare e navigare nel menu sfiorando lo schermo. Tramite una gradevole gestione grafica con le transazioni di un cubo 3D, Touch offrirà una via semplice e veloce per utilizzare le applicazioni.
Così come hanno preventivato anche i concorrenti, questo modello è privo di tastiera e presenta solo 5 pulsanti ad accesso diretto, come quello per la fotocamera e per il volume posti a lato del case.

Grande 99,9 x 58 x 13,9 mm e pesante 112 gr, possiede uno schermo ampio 2,8" con una risoluzione di 240 x 320 pixel per 65.000 colori. La fotocamera è singola, quindi niente videochiamate, e scatta foto con una risoluzione fino a 2 Megapixel.
Il sistema operativo che lo governa è Windows Mobile 6 Pro. La memoria RAM è di 64 Mb, mentre quella interna è di 128 Mb espandibile con schede microSD (1 Gb inclusa nella confezione).

Non mancano wi-fi e bluetooth. La batteria, secondo i dati del produttore, offre un'autonomia di 5 ore in conversazione e 200 ore in standby.
HTC Touch sarà disponibile tra pochi giorni nei principali mercati europei a un prezzo non ancora comunicato.

Seguono altre foto del telefono.

Guarda le foto dell\'HTC Touch
HTC Touch
HTC Touch
HTC Touch particolare del pulsante della fotocamera
HTC Touch con lo schermo spento

[via Engadget]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: