4 compagnie aeree faranno accendere i cellulari in volo

Airplane Cell Phone(Suono dell'altoparlante) "Il personale di bordo invita tutti i signori passeggeri a spegnere dispositivi elettronici e cellulari". E' questa la frase che le hostess di ogni compagnia ripetono prima di ogni volo, o meglio, è la frase che presto non sarà più adottata dal regolamento di bordo. Grazie al sistema dalla società di servizi OnAir, infatti, presto quattro compagnie di AirBus daranno la possibilità ai passeggeri di telefonare.

Cade l'ultima isola silenziosa, anche in aereo saremo invasi da trilli e messaggini. Tuttavia le telefonate non saranno del tutto esenti da restrizioni. Si parte dal costo che sarà incrementato, in quanto ci sarà da collegare la rete GSM a quella satellitare, a 2 euro al minuto, mentre gli SMS costeranno 40 centesimi.
Si potrà telefonare dopo circa 4 minuti di volo, quindi a 3.000 metri di quota, e dieci minuti prima dell'atterraggio sarà obbligatorio stroncare la telefonata in corso.

Qualcuno potrebbe sentenziare che la questione è tutta basata sul lucro delle compagnie, in realtà i telefoni potrebbero influire sulla strumentazione di bordo in fase di decollo e di atterraggio, per questo motivo le hostess avranno pieno potere di poter chiedere ai clienti di spegnere il telefono in qualsiasi momento.
«Fra il 10 e il 25% dei passeggeri e degli equipaggi tiene il telefonino acceso in volo nonostante il divieto. Se fosse pericoloso si sarebbero verificati molti incidenti», dichiara Graham Lake, direttore commerciale della società.

Le compagnie che hanno già firmato sono: Air France, British Airways, Tap e Ryanair. Sarà proprio la compagnia francese ad attivare per prima il servizio su un Airbus A318.

[via Sita]

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: