Garanzia di Apple, per l'Unione Europea deve essere estesa a 2 anni

Apple è nuovamente nell'occhio del ciclone a causa di una questione già discussa a lungo, quella della durata della garanzia dei propri prodotti. Ancora una volta l'Unione Europea esorta i governi degli Stati Membri a vigilare: Apple deve rispettare l'obbligo di garanzia della durata di due anni.

Attualmente, Apple offre un anno di garanzia presso i propri store e spinge il cliente ad acquistare l'Apple Care, garanzia aggiuntiva di un anno.

A denunciare la condotta di Apple, definita come "inaccettabile pratica di marketing", è la vicepresidente e responsabile per la Giustizia, Viviane Reding, che ha inviato ai 27 ministri responsabili della protezione consumatori una lettera. Proprio la missiva della Reding ricorda che Apple è stata multata dall'antitrust italiano lo scorso dicembre, per un importo pari a 900 mila euro solo in Italia. La Reding commenta:

Da questo caso appare che i rivenditori, per far sembrare più attraenti le garanzie offerte, evitano di fornire ai consumatori chiare, vere e complete informazioni sulla garanzia legale di cui beneficerebbero senza spese in base alla legge europea. Devono essere segnalati casi analoghi per far sì che i consumatori abbiamo fiducia che i loro diritti sono garantiti allo stesso modo in tutta la Ue.

Apple ha già chiarito la propria posizione in passato: esiste una norma che prevede il diritto del consumatore di rifarsi nel primo anno direttamente con il produttore (Apple in questo caso) e il secondo anno solo con il venditore. Se, ad esempio, acquistiamo un iPhone presso un Apple Store, sullo store online di Apple o presso rivenditore Apple autorizzato, Apple diventa automaticamente non solo produttore, ma anche venditore: in questo caso è possibile ottenere la garanzia di due anni direttamente all’azienda.

Comprando un prodotto presso altre catene o negozi, il secondo anno di garanzia è da richiedere a questi ultimi, invece. Le associazioni dei consumatori sostengono che ciò non avviene e che Apple continua a prendere per il naso i clienti, vendendo il secondo anno di garanzia. Quale sarà la prossima mossa di Apple?

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: