Vodafone Revolution modificata in AnyTime (per abuso)

Vodafone ItaliaL'utente Simoz mi invia questa mail, che vi riporto (e per cui lo ringrazio):

Salve a tutti,
nella lunga storia delle rimodulazioni folli vorrei segnalarvi l'ultima arrivata: "ti informiamo che è stato effettuato il cambio piano verso il piano Vodafone Anytime. Grazie."
Questo è il messaggio che hanno ricevuto 8.000 utenze che possedevano il piano Revolution, ampiamente utilizzato per le sinergie con H3G, ma anche lecitamente sfruttato da molti per chiamate lunghe.
Anche Vodafone ha deluso molti clienti.

Avevo letto di qualche lamentela estesa, in realtà gli utenti sono stati moltissimi (esempi qui, qui e qui), ma cosa succede in pratica? Vodafone sta applicando alla lettera quello che è scritto nella propria carta servizi e cioè:
I contratti Carta SIM e Unità di traffico hanno per oggetto l'uso esclusivamente personale rispettivamente della carta SIM e delle Unità di traffico. L'uso personale è definito secondo un profilo standard di traffico che rispetta almeno tre dei seguenti parametri:
a. traffico giornaliero uscente sviluppato per SIM non superiore a 160 minuti (poco meno di 3 ore);
b. traffico mensile uscente sviluppato per SIM non superiore a 1250 minuti (poco più di 20 ore);
c. traffico giornaliero in uscita verso la rete Vodafone non superiore all'80% del traffico giornaliero uscente complessivo;
d. rapporto tra traffico giornaliero uscente complessivo e traffico giornaliero entrante complessivo non superiore a 4.

Moltissimi utenti Vodafone Revolution hanno sfruttato questa tariffa in modo piuttosto pesante, soprattutto dopo aver saputo che la propria SuperTua+ sarebbe cambiata. Questo ha scatenato ondate di chiamate ricaricanti, soprattutto mosse da piccoli errori nel funzionamento di questo piano, che hanno portato a queste reazioni nell'azienda.

Non è la prima volta che ve ne parlo (qui l'esempio con le Eurobonus): Vodafone ha coattamente deciso come pena di cambiare piano a tutti quelli che hanno abusato del servizio.
Ed ecco che rispunta la famigerata AnyTime, che avevo definito all'epoca "gabella". Tariffa di 25€cent/min senza scatto, SMS a 15€cent, nessuna possibilità di cambiare piano, attivare promozioni e utilizzare il traffico dati. A meno che non vogliate cambiare scheda, non resta che attendere il ripristino delle vecchie caratteristiche.

Piccola critica: è possibile poi che nel calderone dei marchiati a fuoco ci siano anche persone che in realtà hanno usato lecitamente il piano? Se sì, perché queste dovrebbero essere penalizzate?

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: