Nokia userà chip Intel per il WiMax

nokia logoReuters riporta che Intel si è aggiudicata un bando per la fornitura di chip per il mobile WiMax del colosso finlandese Nokia.

L'azienda di telefoni cellulari ha deciso di introdurre questi prodotti all'interno delle future generazioni dei propri apparati, già in fase di sperimentazione, cominciando dal successore dell'N800.
Questa è da considerare una svolta: Nokia ha come fornitore la Texas Instrument, la STMicroelectronics, la Broadcom e la Infineon; Intel è quindi alla sua prima "volta".

Non ci resta che attendere l'inizio del 2008 per vedere queste nuove funzionalità in opera.

  • shares
  • Mail