Rigettato il ricorso di Wind nei confronti di Vodafone Casa

WindIl ricorso che Wind aveva presentato contro l'offerta Casa Libera di Vodafone, di cui vi avevo parlato qui è stato rigettato.

La sentenza (qui disponibile) dice tra i passaggi:

[...]Considerato che per la ricorrente non è allo stato impossibile in assoluto offrire il servizio fisso-mobile;
Ritenuto che le libere scelte imprenditoriali di Wind Telecomunicazioni spa – che ritiene preferibile attendere la chiusura del procedimento di consultazione avviato dall’Agcom con la delibera 343/07 per l’utilizzo delle bande di frequenza a 900, 188 e 2100 mhz prima di offrire il servizio fisso-mobile – non possono riflettersi in negativo sugli altri operatori ed inibire agli stessi di effettuare altrettanto libere scelte imprenditoriali, nei limiti solo del rispetto della libera concorrenza, che nella specie non risulta preclusa; [...] respinge la suindicata domanda incidentale di sospensione.

Insomma, spesa inutile di tempo e denaro per entrambi i gestori (e il tribunale) per aver intentato una sospensione su basi decisamente dubbie.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: