Google Play Music disponibile anche in Italia

Anche per gli utenti italiani è finalmente disponibile Google Play Music a partire da oggi. Il servizio è stato esteso anche a egno Unito, Germania, Francia e Spagna e consente di creare una propria library personale con fino a 20.000 canzoni provenienti, rendendola subito accessibile tramite cloud su tutti i dispositivi dotati di connessione.

Il processo di caricamento dei file musicali è stato semplificato e velocizzato, permettendo un aggiornamento più rapido anche per gli utenti meno esperti. Google Play Music è disponibile gratuitamente.

Il servizio offerto da Google consente di acquistare musica, organizzare raccolte e sincronizzare tutta la propria library su qualsiasi dispositivo si utilizzi senza cavi. Non serve avere sempre la connessione attiva: è possibile anche ascoltare la musica in modalità offline su terminali Android selezionando album, brani e playlist di nostro interesse.

Google Play Music è anche social: è possibile condividere l'ultimo brano acquistato attraverso Google+. Per ottenere ciò, Google ha stretto accordi con le principali etichette discografiche e con migliaia di etichette indipendenti.

Anche gli artisti emergenti possono trovare spazio in Music: visitando l'apposito portale è possibile proporre e vendere direttamente la propria musica. Trovate Google Play Music tramite il solito portale Google Play o all'indirizzo play.google.com/store/music.

  • shares
  • Mail