Samsung Galaxy S 4, fotocamera da 13MP e processore quad-core nei nuovi rumor

Per quanto assurdo possa sembrarvi, proseguono i primi rumor riguardo al Samsung Galaxy S 4, o Galaxy S IV che dir si voglia, ovvero il successore di uno degli smartphone Android più amati attualmente sul mercato. Per quanto il Samsung Galaxy S III sia ancora "fresco" di lancio, i curiosi non si fermano e guardano avanti, in cerca di dettagli tecnici sulla prossima ammiraglia della compagnia coreana.

Secondo i primi rumor, diffusi lo scorso mese, il Galaxy S 4 avrebbe potuto essere svelato al MWC 2013 di Febbraio, ma Samsung ha prontamente smentito in veste ufficiale qualsiasi speculazione a riguardo.

La smentita riguardo ad un così precoce annuncio non vieta però di iniziare a speculare sulle caratteristiche tecniche che la nuova ammiraglia Samsung dovrebbe avere: si parla già di display da 4,99 pollici Super AMOLED da 1080p, chipset Exynos 5450 con CPU Cortex-A15 quad-core e, come già si dice da tempo, fotocamera principale che scatta immagini a 13 megapixel.

Le voci riguardo alla fotocamera sembrano plausibili: si pensava che il Galaxy Tab II avrebbe avuto una fotocamera da 13 megapixel, ma poi Samsung ne ha utilizzata una da 8 megapixel poichè Sony non era in grado di produrre abbastanza sensori, avendo già un accordo con LG per l'Optimus G).

Inoltre, non è saggio che Samsung metta sul mercato tre generazioni di smartphone Galaxy S con la stessa identica fotocamera. La fonte che parla di display da 4,99 pollici Super AMOLED è stata confermata da un secondo informatore, secondo il quale questa generazione di schermi verrà mostrata al CES di gennaio. Dal momento che non vediamo ancora spuntare la parola chiave "Plus" accanto a Super AMOLED, possiamo supporre che si parli di un display PenTile.

Nuove fonti confermano anche il chipset Exynos 5450, la versione quad-core del chipset 5250 che alimenta il tablet Samsung Nexus 10. Per scoprire quando potremo vedere il Samsung Galaxy S 4 ci vorrà ancora molto tempo, quindi portate pazienza e iniziate a immaginare come vi piacerebbe che fosse.

Via 3G.co.uk

  • shares
  • Mail