Il miglior antivirus per Android

Android, anche in mezzo a tutti i pregi che lo hanno portato alla popolarità fino a renderlo il sistema operativo per dispositivi mobile attualmente più diffuso, non è di certo esente da qualche difetto che può facilmente far storcere la bocca.

A dirla tutta le note debolezze in materia di sicurezza informatica sono probabilmente il più importante tra i difetti della piattaforma di google, e nel tempo la lista di malware ed “exploits” che affliggono Android si è allungata notevolmente, tra virus e trojan che spesso mirano anche ai dati tra i più sensibili contenuti in uno smartphone.

Per questo, se si è scelto il sistema operativo di Google per la sua elasticità e possibilità di personalizzazione, è d’uopo individuare prontamente anche quale sia il sistema di difesa migliore e più adatto alle nostre esigenze.

Pescare nel mare degli anti-virus non è facile per via dell’enorme scelta ma è proprio tra questo gran numero di scelte che sono presenti app tra le più promettenti.

Generalmente optare per versioni mobile di noti anti-virus per desktop sembra essere una soluzione che garantisce un buon livello di sicurezza, poiché sono proprio questi che hanno ottenuto i migliori risultati nei test effettuati nel tempo.

Android Antivirus

Cominciamo da uno di questi, Dr.Web Antivirus Light, sviluppato dalla casa russa da cui prende il nome, ha un’alta percentuale di rilevazione di software maligni ed è di semplice utilizzo anche se il primo update del database bisogna farlo manualmente. La versione gratuita tuttavia non offre altre funzionalità oltre a quella base di protezione per attivare le quali è necessario comprare la versione completa.

Android Antivirus

Veniamo poi ad un nome più conosciuto, quello di AVG. Già piuttosto popolare diffuso sui desktop che utilizzano Windows, AVG è disponibile nel Play Store di Google con una versione gratuita che non richiede sottoscrizione o registrazione ed offre una protezione costante con possibilità di scansionare ogni dato in entrata nello smartphone. In più, rispetto al precedente, possiede anche un sistema di antifurto che permette di rintracciare un dispositivo perso o rubato – a patto che sia dotato di GPS – o di bloccarlo e cancellarne il contenuto.
Anche in questo caso acquistandone la versione completa ci saranno alcune funzionalità aggiunte, come la possibilità di impostare password per l’utilizzo delle app e quella di creare dei backup delle stesse.

Android Antivirus

Zoner antivirus arriva da Linux e, gratuitamente, offre una lunga lista di funzionalità ed opzioni. La scansione sarà effettuata da Zoner automaticamente all’installazione e ad ogni accesso ed il programma, come gli altri, garantirà una protezione real-time costante. Anche in questo caso troviamo una funzionalità antifurto, in aggiunta alla scansione di ogni app installata, filtro per sms e chiamate indesiderati e la possibilità di proteggere i propri messaggi con un sistema di crittografia a patto che mittente e ricevente abbiano entrambi installato Zoner.

Android Antivirus

Infine troviamo quello che, a volerne proprio nominare uno, si potrebbe definire il migliore tra gli antivirus per Android: Avast! Mobile Security. Questo antivirus è completamente gratuito ed offre tutti gli optional e le caratteristiche che in altri casi richiedono sottoscrizione. Sotto questo punto di vista alcune funzionalità degli antivirus sono forse più articolate, come ad esempio le impostazioni di protezione extra di AVG, tuttavia Avast! giunge completo così come viene scaricato e secondo le prove di AV-Test, a cui questa rassegna fa riferimento, è il primo in lista quanto a percentuale di malware individuati.

Tra le funzionalità, oltre a quella base antivirus, troviamo anche in questo caso un sistema di antifurto con controllo remoto, gestione delle app, filtro per SMS e chiamate ed un firewall per i telefoni root. Anche questo, come gli altri riportati, è reperibile con facilità nel Play Store di Google.

  • shares
  • Mail