I vertici di WIND ufficialmente indagati: l'ipotesi è di corruzione

WindLo scorso 5 ottobre vi avevo parlato di luci ed ombre dietro al passaggio di Wind dalle mani di Enel a quelle di Orascom.

Repubblica ha lanciato una ultim'ora che riporta che Naiguib Sawiris è stato ufficialmente indagato, insieme ad altri, con l'accusa di corruzione. La notizia riporta: Naiguib Sawirs [...] è indagato per l'ipotesi di reato di corruzione dalla procura di Roma. Nella medesima inchiesta sono indagati, a quanto si apprende, anche Fulvio Conti, amministratore delegato e direttore generale di Enel e Alessandro Benedetti, che mediò la trattativa ricevendo un compenso di 97 milioni di euro. Il nucleo valutario della guardia di finanza di Roma sta eseguendo in queste ore perquisizioni a Roma, Milano e Londra, relativamente all'indagine.

Vedremo nelle prossime ore se ci saranno maggiori dettagli.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: