CES 2013, ZTE vuole portare uno smartphone Firefox OS in Europa

Come già abbiamo avuto modo di vedere al CES 2013, Firefox vuole essere più di un semplice browser web di successo, ma la squadra di persone che lavora dietro a Mozilla sta lavorando ad un vero e proprio sistema operativo mobile, il cui debutto sembra essere più vicino di quanto si pensi. La piattaforma è già stata mostrata in azione su uno smartphone e gli screenshot dell'OS sono stati resi pubblici grazie all'utilizzo di un emulatore di Firefox OS.

Le informazioni riguardanti i dispositivi veri e propri con Firefox OS, tuttavia, sono ancora abbastanza scarsi. Proprio al CES 2013 Firefox OS si è mostrato su un misterioso smartphone privo di brand.

Da quello che abbiamo potuto vedere, il sistema operativo di Mozilla è stato caricato su uno smartphone dotato almeno di un processore ARMv6 e 256MB di RAM. Secondo le speculazioni di Engadget, si tratta di un telefono low-end, fascia di mercato a cui Mozilla intende puntare. Per quanto visto fino ad ora, la piattaforma sembra essere piuttosto snella e reattiva.

Se tutto rimane ancora abbastanza avvolto nel mistero, oggi scopriamo che ZTE intende portare Firefox OS sui propri smartphone. Secondo quanto rivelato da Bloomberg, la società cinese ha annunciato i propri piani per lanciare smartphone con Firefox OS in Europa, in collaborazione con un ancora non noto operatore telefonico. Si sta valutando anche un possibile lancio negli Stati Uniti, ma nulla è certo al momento.

Anche nel caso di ZTE, l'intenzione è quella di produrre telefoni entry-level e di fascia media che abbiano un costo più o meno pari a quello dei feature phone. Attualmente è noto che Qualcomm - il creatore della famiglia di chip Snapdragon - fornirà la CPU per lo smartphone Firefox OS.

Lo smartphone ZTE dovrebbe arrivare in Europa entro la fine del 2013. Gli analisti prevedono che la piattaforma di Mozilla conquisterà l'1% del mercato mobile su scala globale.

Via Bloomberg

  • shares
  • Mail