Samsung Galaxy S4, novità sul processore

Il Samsung Galaxy S4 sarà il nuovo smartphone di punta della casa sudcoreana, lo sappiamo bene. Esso dovrebbe arrivare sul mercato entro il primo trimestre del 2013 ed andare a sostituire il Galaxy S3 come telefono di punta Samsung. Come per ogni grande novità che ci attende, è normale avere, già da diverso tempo, un susseguirsi delle più disparate voci relativamente al che cosa questo smartphone avrà “sotto la scocca”.

Alle tante ora se ne va ad aggiungere una nuova relativamente al processore che dovrebbe essere il tanto atteso Exynos 5 Octa con doppia CPU quad-core ed una frequenza di clock di 1,8Ghz. Se effettivamente le voci fossero confermate, questo motore porterebbe il nuovo telefono coreano ad essere indubbiamente uno degli smartphone più veloci presenti sul mercato.

Altre voci vogliono che lo schermo del telefono sia un Super AMOLED Full HD display, che la fotocamera sul retro sia da 13 megapixel che permetterà di realizzare video da 1080p Full HD a 30 fotogrammi al secondo mentre quella sul frontale sia da 2 megapixel con possibilità di girare dei video HD da 720p mentre, tornando in tema di prestazioni, il Samsung Galaxy S4 dovrebbe avere una memoria RAM da 2 GB. Sembra inoltre che il nuovo Samsung Galaxy S4 avrà la possibilità di essere ricaricato via wireless grazie all'uso di una tecnologia compatibile con gli ultimi standard Qi sviluppati dal Wireless Power Consortium.

Il sistema operativo che dovrebbe essere installato sul telefono è presumibilmente un Android Jelly Bean, ovvero la versione 4.2.1 .

Da come possiamo vedere si tratta di uno smartphone che presenterà indubbiamente delle caratteristiche da “primo della classe”, riuscirà l'iPhone a competere?

Via | thenewstribe.com

  • shares
  • Mail