Motorola X Phone Google, a Maggio il suo debutto al Google I/O

Google X Phone by MotorolaChi fa da sé fa per tre, deve aver pensato Google che fino ad ora ha avuto grande fortuna nel mondo della telefonia mobile grazie a costruttori altri che hanno fatto di Android la loro bandiera.

Su tutti Samsung e LG, che confezionano i dispositivi Nexus per Big G, ma anche HTC e una miriade di altre aziende che utilizzano quotidianamente il sistema operativo del robottino per alimentare i loro terminali.

La tendenza degli ultimi anni è, però, quella di farsi le cose da soli: software ma anche l’hardware. Apple lo fa da sempre, Microsoft potrebbe iniziare presto con il Surface Phone, Samsung ci sta facendo un mezzo pensiero per il 2013.

Ecco perché anche Google, che da quasi due anni ha preso il controllo di Motorola Mobility, si starebbe apprestando a farsi tutto in casa e il frutto di questo lavoro potrebbe essere il famigerato X Phone, conosciuto anche come Motorola X, che si dice vedremo nel corso del Google I/O di Maggio.

Ricco, ricchissimo, l’evento perché ci sono diverse novità date per certe, non ultima la nuova release di Android 5.0 Key Lime Pie, che proprio l’X Phone potrebbe essere il primo dispositivo ad aver on board, con cui Google vorrebbe continuare a correre, distanziando gli inseguitori che faticano a starle dietro.

Nessuna notizia ulteriore su questo progetto top secret: possiamo azzardare caratteristiche che, nel corso del 2013, non sono difficili da ipotizzare. Quindi schermo da 5", con scontata risoluzione full HD, memoria RAM di 2 GB, fotocamera da 13 megapixel e processore quad-core vicino ai 2 GHz (magari proprio i nuovi Snapdragon?).

Che anche Google voglia (parzialmente) affrancarsi dai costruttori e dimostrare a tutti che è in grado di fare tutto da sé? Il Google I/O prossimo, qualsiasi siano i contenuti che vedremo, ci darà molte risposte per il futuro del settore.

Via|Gadgets.Ndtv

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: