OptiML: Tessera presenta uno zoom ottico 3X piccolo ed economico


Come possiamo constatare ogni giorno, i produttori di fotocamera per cellulari spingono sempre di più nella direzione dell'aumento di risoluzione, portando nei telefonini sensori da vari milioni di pixel ma spesso privi di uno zoom decente. A causa delle ridotte dimensioni dei più moderni smartphone, infatti, è impossibile integrare una fotocamera con zoom ottico, costringendo all'uso di zoom digitali che degradano l'immagine proporzionalmente all'ingrandimento che offrono.

In direzione opposta all'andamento del mercato, Tessera ci presenta OptiML, uno zoom ottico da 3x in grado di garantire un buona qualità di ingrandimento senza effetti negativi sulle foto. La soluzione tecnologica ha qualcosa di rivoluzionario: non solo si è superato l'ingrandimento della maggio parte dei sensori ottici per cellulare in circolazione, ma si è ottenuto un risultato sorprendente nella miniaturizzazione, come mostra l'immagine poco sopra.

Miniaturizzazione e riduzione dei costi, infine, non si sono tradotti in scarsa qualità: come mostrano le immagini dopo il salto (tra cui un confronto con lo zoom digitale classico), il piccolo zoom garantisce un ottima resa, anche al suo livello massimo di ingrandimento. Non ci resta che aspettare i primi cellulari dotati di questa tecnologia, sperando che abbia una rapida diffusione e non sia vincolata ad una sola casa produttrice. E' forse arrivato il momento in cui i cellulari potranno competere con le fotocamere?


[via globalpocket]

  • shares
  • Mail