I mini video di Vine arrivano su Twitter


Twitter annuncia di aver da poco ampliato le possibilità di sharing del social network. L’anteprima la si è avuta da poco ad opera di Dick Costolo, CEO di Twitter, tramite un breve video di pochi secondi trasmesso attraverso un tweet.

Il punto focale della novità su Twitter è proprio questo. Vine è un servizio di video che il social network ha da poco acquisito – Ottobre 2012 più precisamente - e che sembra stia ora per integrare completamente tra le varie funzionalità del portale.

Anche TheVerge offre un assaggio del nuovo software per la creazione di video, della stessa lunghezza di sei secondi. Vine permette appunto di catturare una serie di immagini, semplicemente premendo lo schermo e poi rilasciandolo, e di concatenarle poi in un breve filmato che sarà possibile postare su Twitter.
Non è come un classico file .gif, anche se si presenta in modo simile, ed il software è in grado di catturare sia video che audio – l’ultimo opzionale.

Per il momento non ci sono informazioni su quando e come Vine diventerà parte integrante dei tweet. Attualmente Vine è infatti una app separata da quella dedicata a Twitter ed è disponibile solo nella versione per iOS.

Il lancio, comunque, è già avvenuto ed i video sembrano funzionare tranquillamente facendo bella mostra di se nei tweet. Sebbene l’utilizzo dell’app sia separata da quello che si fa dell’app principale del social network probabilmente, entro breve, vedremo quest’opzione completamente fusa con la creazione dei Tweet, ed estesa ad altre piattaforme. Allo stesso modo non è indispensabile per il momento possedere un account Twitter per far uso dell’app di Vine che permette di condividere video anche su Facebook.

Per poterne fare uso sarà sufficiente visitare l’app store procedere al download.

Via | TheVerge.com | TxtheNeWeb.com

  • shares
  • Mail