HTC Desire U, smartphone economico per tutto il mondo (ma piacerà a qualcuno?)

HTC Desire U Taiwan punta a smartphone di fascia media, e Desire U non poteva che fare, perciò, la sua comparsa nel mondo della telefonia. Ad annunciarlo è stato il produttore HTC, sicuro che U potrà sostituire senza molte difficoltà Desire C e che il mercato entry-level abbia bisogno di uno scossone (in altri termini, stando a quanto emerso recentemente, sembra che a Taiwan starebbero pensando a più di una soluzione economica per i consumatori). Ma vediamo i dettagli.Non aspettatevi, ovviamente, delle specifiche tecniche “mostruose”, perché parliamo di un dispositivo economico che, in quanto tale, non può offrire chissà quanto. Certo è che non si tratta neanche di una “ciofeca” tecnologica; guardate un po’ di cosa è dotato:


  • Processore single core da 1 GHz

  • Display da 4 pollici a risoluzione WVGA

  • 512 MB di RAM

  • 4 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD)

  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel con autofocus e flash LED.


L’autonomia è pari a 1650 mAh (quindi non è male) e la connettività risulta completa; non manca neanche Beats Audio, la cui presenza – come senz’altro saprete – non è affatto scontata in casi come questo.

HTC Desire U non sarà venduto soltanto in Taiwan, ma anche in tutto il resto dei mercati (il produttore, per di più, ha anche assicurato che otterremo molte più informazioni sull’Europa con il Mobile World Congress di Gennaio).

Ad essere carino è carino. Chissà se piacerà davvero a qualcuno...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: