Windows Phone 7.8 arriva finalmente, Mobileblog prova per voi l'aggiornamento

Microsoft aveva promesso che l'aggiornamento a Windows Phone 7.8 sarebbe iniziato a fine gennaio. Noi di Mobileblog abbiamo quindi "messo sotto osservazione" un Lumia 610 per vedere se ci stavano dicendo la verità. Nella notte di oggi è arrivato tramite Zune l'avvertimento della nuova relase, con puntualità quasi commovente. Ho quindi eseguito l'aggiornamento, che è stato documentato con un video.

Non è stato però aggiornato subito alla versione 7.8 - il telefono ha ricevuto 2 installazioni preparatorie, che hanno necessitato di un riavvio e una fase di backup dei dati. Solo al terzo step è avvenuto il tanto atteso passaggio alla nuova e "ultima versione" di Windows Phone 7.

Appena acceso il telefono ha visualizzato a schermo il messaggio di avvenuto aggiornamento e ha portato subito l'utente al suo nuovo home screen. A prima vista sembra uguale, ma come potete notare le Tile ora occupano tutto lo spazio disponibile, senza lasciare più quel bordo nero a cui eravamo abituati. Ora le mattonelle di WP sono regolabili nelle tre dimensioni, proprio come capita in Windows Phone 8.
.


Zune ci ha indicato sul PC quali sono i cambiamenti apportati, ed io ho scrupolosamente copiato e riportato fedelmente:

- Offre una nuova esperienza della schermata start con riquadri animati piccoli, medi e grandi ridimensionatili
- Aumenta il numero dei colori in primo piano (20)
- Migliora l’esperienza della schermata di blocco con funzionalità di protezione dall’attivazione accidentale e l’immagine di Bing dello sfondo del giorno.
- Estende il supporto di Windows Phone Market place e Xbox Live a nuovi paesi.
- Migliora il carattere cinese e l’aspetto dell’arabo
- Fornisce altri miglioramenti della qualità di Windows Phone

Come possiamo notare, quindi, non si tratta di un semplice restyling della schermata principale, ma ci sono dei piccoli aggiornamenti, come ad esempio la personalizzazione della schermata di blocco.

Devo anche dire che i 2 "pre-aggiornamenti" hanno apportato delle modifiche di sistema, e di certo il lumia 610 ora sembra più reattivo e fluido. In ballo qui c'è più di quello che ci si aspettava. Piccola annotazione: nei due primi avvii c'è ancora il vecchio logo di WP7, invece nel terzo appare la stessa schermata celeste che presenta il nuovo logo visto su WP8.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: